Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione (provenienti da altri siti) necessari al funzionamento ed utili secondo le finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie chlicca sul pulsante PIÙ INFORMAZIONI. Proseguendo la navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un'immagine o di un link) comporta la prestazione del consenso all'uso dei cookies.

il Cda di Amici per Sempre, nella seduta del 21-12-2017, in seguito a richieste di chiarimento ricevute, ha deciso che:

CON DECORRENZA 01-01-2018 IL MASSIMALE DI 200 EURO ANNUALI PER I SUSSIDI MEDICO SANITARI
DEVE INTENDERSI CUMULATIVO PER LE 4 SPECIFICHE:

-VISITE SPECIALISTICHE
-ESAMI, FISIOTERAPIE ETC.
-CURE TERMALI
-TRASPORTI PER CURE

quindi durante l'anno i rimborsi effettuati per le 4 casistiche concorreranno tutti ad incidere sul massimale di 200 euro.

linea

2017 12 12 stilidivita

“Il segreto per vivere bene e a lungo è mangiare la metà, camminare il doppio, ridere il triplo e amare senza misura”. Questo detto tibetano utilizzato dal Dr Franco Cosmi, primario di Cardiologia all’Ospedale di Cortona, per chiudere il suo intervento nell’ambito del convegno “Stili di vita e malattie cardiovascolari” promosso da Amici per sempre (Cassa mutua di Banca Valdichiana) sabato 9 dicembre, riassume bene il messaggio che l’incontro ha voluto comunicare ai numerosi presenti. Attraverso cinque ampi interventi che, facendo riferimento alle più recenti ricerche internazionali, hanno illustrato al meglio cause e implicazioni degli stili di vita nelle patologie del cuore (che rappresentano a tutt’oggi la principale causa di morte in Italia e in molti altri paesi), l’incontro ha rappresentato un’iniziativa di pieno successo per la Cassa mutua Amici per sempre che, come ha spiegato all’inizio il suo Presidente, Alberto Ravazzi si propone di stare vicino ai propri soci non solo nel momento della malattia conclamata, con sconti e rimborsi, ma anche nella fase precedente attraverso un’azione di informazione e prevenzione.

2017 12 12 stilidivita2

A portare i saluti di Banca Valdichiana, socio sostenitore di Amici per sempre, è intervenuto al convegno il suo Presidente Carlo Capeglioni che ha ricordato come la Banca abbia fortemente sostenuto la nascita della Cassa mutua nel 2011 nella convinzione che, in una fase di crisi in cui troppo spesso si era e si è ancora oggi costretti a rinunciare alle cure o a fare un esame per i tempi eccessivi di attesa o per costi troppo elevati della prestazione, una Cassa mutua potesse e possa rappresentare un aiuto concreto e importante ed un sicuro vantaggio per i propri Soci.

2017 12 12 stilidivita3

A dimostrazione della volontà da parte della Banca di sostenere sempre più questa realtà, Capeglioni ha detto che ben presto grazie alla collaborazione fra BCC aderenti alla Federazione Toscana e Confcooperative Toscana potrebbe essere conclusa a livello di Regione Toscana una convenzione per consentire anche ai soci delle Casse mutue volontarie delle BCC regionali di avere sconti anche su prestazioni quali le visite specialistiche in intramoenia. Al convegno di sabato 9 dicembre che si è svolto nella sala convegni dell’ospedale di Cortona, sono intervenuti il Dr Mario Aimi, suo promotore e organizzatore nonché membro del comitato scientifico di Amici per sempre, insieme ai Dottori del reparto di Cardiologia del presidio aretino: Franco Cosmi, Rosario Brischetto, Enzo Gimignani e Beatrice Mariottini.

 

 

 

PROGRAMMA

 

Ore 10:00 Introduzione

Ore 10:15 Dr. Franco Cosmi. Stili di vita e malattie cardiovascolari: evidenze scientifiche al di là di opinioni, congetture, ragionamenti

Ore 10:45 Dr. Mario Aimi. Diabete mellito: meno farmaci più stili di vita adeguati

Ore 11:15 Dr. Rosario Brischetto. La sindrome metabolica

Ore 11:45 Dr Enzo Gimignani. Attività fisica e malattie cardiovascolari

Ore 12:15 Dr.ssa Beatrice Mariottoni. Stili di vita, ricerca clinica e applicazioni pratiche

Ore 12:45 Conclusioni

 

linea

 

Amici per sempre conferma la propria crescita con il raggiungimento, al 1 settebre 2017 di 1.800 Soci.

Dalla data di costituzione la nostra mutua ha erogato 102.828,29 euro ai propri associati a fronte di 2.016 richieste per una media di 51,00 euro.

Si tratta di numeri che confermano la validità dell'iniziativa ed il gradimento da parte di Soci e clienti di Banca Valdichiana, socio sostenitore.

 

Nel corso dei mesi estivi  i rimborsi effettuati dalla cassa mutua sono aumentati di quasi 8000 euro sfiorando quota 103.000 dal 2011, anno di costituzione; questo in risposta ad un totale di oltre 2000 domande per sussidi, rimborsi e diarie. Ogni richiedente, dei circa 1800 soci, ha ricevuto così in media 51 euro, circa il doppio di quanto speso per essere socio della cassa mutua. Anche il numero delle convenzioni con specialisti, centri medici e punti vendita è aumentato giungendo a 380 in tutto il territorio compreso tra le province di Siena, Arezzo e Perugia. Ad esse si aggiungono i centri sul territorio nazionale presso cui i soci di Amici per sempre possono ottenere sconti grazie alla Carta Mutuasalus e all’appartenenza della cassa mutua al Comipa, Consorzio tra mutue italiane di previdenza e assistenza. “Questi numeri – dice il Presidente di Amici per sempre Alberto Ravazzi – ci rendono orgogliosi e soddisfatti perché testimoniano l’apprezzamento da parte dei soci per l’attività che svolgiamo e soprattutto la validità della nostra azione che consiste nel dare una risposta efficace alla necessità diffusa di sanità integrativa e di sostegno alle famiglie. I costi per essere socio di Amici per sempre sono rimasti negli anni inalterati ma i rimborsi sono aumentati. L’obiettivo è quello di incrementare la base sociale per contenere ancora i costi e offrire sempre maggiori servizi.” Mutua plurisettore, Amici per sempre offre sostegno in ambito medico-sanitario, sociale, culturale e del tempo libero. Una delle sue finalità principali è quella di dare sostegno nel momento della malattia, mediante contributi e diarie, sconti e rimborsi su prestazioni rese da medici specialisti, centri diagnostici e strutture sanitarie private convenzionati. Tra i servizi e le opportunità offerte da Amici per sempre ci sono anche i “sussidi alle famiglie” che consentono di usufruire tra l’altro, in questo periodo di inizio scuola, di sostegno economico per l’acquisto di libri scolastici per figli che iniziano la scuola secondaria di primo grado o secondo grado, per l’acquisto di materiale scolastico per bambini che iniziano la scuola primaria, per l’iscrizione alla scuola dell’infanzia o all’asilo nido e anche per le attività sportive dei figli. In ambito medico importante è anche l’attività informativa e preventiva attraverso convegni ed incontri come ad esempio quello che si svolgerà domenica 10 settembre alle ore 10 presso il Teatro degli Arrischianti di Sarteano dal titolo “Glutine e dintorni” promosso dal dottor Giorgio Ciacci, membro del comitato scientifico di Amici per sempre, insieme con il Comune di Sarteano.

 

linea

ravazziÈ stato approvato all’unanimità il Bilancio 2016 di Amici per sempre, cassa mutua di cui Banca Valdichiana è socio sostenitore, nel corso di un’Assemblea dei soci molto partecipata che si è svolta per la prima volta nella cittadina di Sarteano sabato 10 giugno. Ad illustrare il bilancio e l’attività svolta nell’ultimo anno sono stati il Presidente Alberto Ravazzi e il Responsabile Alberto Terrosi, affiancati dal Presidente del Comitato dei Sindaci Cristiano Binaglia.
Il Bilancio 2016 è stato chiuso da Amici per sempre con un avanzo di gestione di 24.000 euro che, come stabilito dall’assemblea stessa, andranno ad aumentare il fondo di riserva dell’associazione. “Nell’ultimo anno – ha sottolineato il Presidente Ravazzi, – la nostra Mutua ha svolto egregiamente il proprio compito di dare una risposta efficace alla necessità diffusa di sanità integrativa. Abbiamo mantenuto infatti le quote di adesione inalterate ma, per contro abbiamo aumentato i rimborsi tanto che, nel 2016, essi hanno avuto una media di oltre 50 euro ovvero, in alcuni casi il doppio di quanto è stato pagato per far parte di Amici per sempre”. “L’obiettivo – ha concluso Ravazzi – è di incrementare ulteriormente la base sociale per riuscire a contenere ancora i costi e offrire sempre maggiori servizi. Da questo punto di vista siamo soddisfatti per il trend degli ultimi mesi: nel maggio scorso infatti abbiamo accettato la domanda di ben 29 nuovi soci che sono entrati in Amici per sempre.”

A portare i saluti del socio sostenitore, Banca Valdichiana Credito cooperativo di Chiusi e Montepulciano, è stato il presidente Carlo Capeglioni: “avendo partecipato alla nascita nel 2011 di Amici per sempre – ha detto – so quanto essa sia importante per la nostra Banca che fin dall’inizio ha investito molto in essa sia creando un fondo di dotazione sia con contributi annuali per un ammontare di circa 300 mila euro totali in sei anni. Siamo molto soddisfatti dell’attività che essa ha svolto e potrà ancora svolgere e anche se per il 2017 non potremo destinare alcun contributo, visto che il Bilancio 2016 della Banca si è chiuso in perdita, come i nostri soci sanno, non faremo mancare alla nostra Cassa Mutua il supporto logistico di tutta la nostra struttura, anche attraverso la nostra rete sportelli e siamo sicuri che la stessa riuscirà a portare avanti il proprio compito egregiamente continuando a rappresentare per i Soci e Clienti della Banca un punto di riferimento, soprattutto per coloro che cercano un supporto in campo medico-sanitario.”

Il Presidente Capeglioni ha inoltre sottolineato che la base sociale notevolmente ampliata di Banca Valdichiana dopo la fusione con la consorella di Montepulciano, rappresenta il bacino importante di potenziali soci di Amici per sempre cui rivolgersi per dare ancora più efficacia ed economicità a propri servizi. Ha inoltre invitato il presidente Ravazzi e il consiglio della Cassa mutua a incrementare la propria attività esplorando possibilità di collaborazione con le Aziende sanitarie locali e eventuali opportunità di rimborsi sui ticket del SSN.
A conclusione dell’Assemblea il presidente Ravazzi ha comunicato all’Assemblea dei soci che a seguito delle dimissioni del consigliere Fulvio Benicchi avvenute a fine 2016, il consiglio aveva provveduto a sostituirlo per cooptazione con il nuovo consigliere Francesco Taino, noto imprenditore di Castiglione del Lago, Perugia.
Il Consiglio di amministrazione di Amici per sempre è composto da rappresentanti di tutto il suo territorio di competenza compreso tra le province di Siena Arezzo e Perugia e il suo fiore all’occhiello è senz’altro il Comitato scientifico che si è costituito fin dall’inizio e che, composto oggi da 5 medici, i quali operano in settori diversi – Mario Aimi, Mauro Antimi, Giorgio Ciacci, Giovanni Marcocci e Carla Pierozzi – sta svolgendo un’importante attività di informazione, divulgazione e prevenzione in diverse branche della medicina.



In occasione dell’Assemblea dei Soci di sabato 10 giugno, il dottor Mario Aimi, medico endocrinologo, e il Professor Mauro Antimi, Primario emerito Oncologo del Sant’Eugenio di Roma hanno parlato ai soci di due temi molto attuali quali il rischio cardiologico e le malattie tumorali, aggiornando i presenti sui migliori stili di vita nel primo caso e sull’evoluzione delle possibilità di cura e diagnostiche per quanto riguarda l’oncologia.